Capuchin Social Theatre

Caring for life through Arts

Capuchin Social Theatre - Caring for life through Arts (CapST)
è il dipartimento di Teatro Sociale dei Frati Minori Cappuccini. 
Giustizia, Pace, Integrità del Creato (GPIC), dialogo ecumenico e interreligioso sono gli ambiti nel quale opera.

Attraverso Laboratori e formazioni di teatro sociale si interviene nei difficili contesti di emergenza di tutto il mondo.

CapST

Chi Siamo

Il nostro Team si compone principalmente di frati esperti ognuno in una disciplina specifica e che, in modo sistemico, lavorano con la missione di essere la voce costante dei poveri per l'ordine francescano dei Frati Minori Cappuccini.  

CapST

Metodologia

Il teatro sociale è un’azione di presa di cura che, utilizzando l’intero processo teatrale, si rivolge ed intende occuparsi di persone, comunità e gruppi che hanno vissuto o vivono situazioni particolarmente disagiate; tale azione mira al cambiamento (dimensione politica e di care), alla creazione artistica di simboli e significati condivisi (dimensione estetica e culturale), a favorire relazioni interpersonali e di gruppo per il benessere individuale e per l’integrazione sociale. Diversi sono gli ambiti di disagio dove si interviene con il teatro sociale: carceri, comunità di recupero per tossicodipendenti, comunità per anziani, ragazzi di strada, ragazzi abusati e maltrattati, situazioni belliche e post-belliche, bambini soldato, diversamente abili…
Utilizzando linguaggi, processi creativi e diverse forme di espressività artistica si cerca di lavorare in équipe con psicologi ed educatori, concentrandosi soprattutto là dove i normali approcci frontali non ottengono l’effetto auspicato. Durante il lavoro di teatro sociale, ogni singola persona si trova a sperimentare alcune dinamiche personali e, solo dopo averle vissute, viene guidata a prenderne coscienza attuando così il primo passo per poter prendersi cura di sé stessi e quindi anche degli altri.
Queste tecniche sono divenute via via sempre più famose ed efficaci tanto da essere utilizzate da diverse organizzazioni internazionali (es. IOM, UNICEF, UNHCR, UNDP, IFRC e UNESCO) all’interno delle loro azioni psicosociali.

Il valore aggiunto del nostro intervento francescano è, oltre alla professionalità specifica di Teatro Sociale sviluppata negli anni sia nello studio che sul campo, anche l’approccio integrale che tiene conto della sfera spirituale delle persone vulnerabili ai fini di una presa di cura realmente efficace.

CapST

La Nostra Missione

Costruire un mondo più giusto e armonico attraverso un'opzione preferenziale per i pià vulnerabili della nostra società non limitandosi a un semplice "fare", ma esprimendo al contempo una metodologfia di lavoro, un modo di vivere la missione, una declinazione della spiritualità francescano-cappuccina.

Promuovere lo spirito della "fratellanza umana" francescana attraverso l’Arte dell’etica dell’Alterità.

Formare operatori locali al fine di utilizzare la metodologia CapST in autonomia nei rispettivi luoghi di appartenenza.

Capuchin Social Theatre

Conosci il Leadership Team

Stefano Luca OFMCap
Direttore Internazionale del Dipartimento Capuchin Social Theatre

Direttore Internazionale dell'uffico JPIC Capuchin

CapST

Progetti

Scopri il nostri laboratori e formazioni di teatro sociale nei difficili contesti di emergenza di tutto il mondo

[>]

Pubblicazioni

Alcune delle nostre produzioni realizzate in questi anni

[>]